Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

17 December 2021

Al via la seconda edizione del corso di alta formazione in “Gestione dei patrimoni artistico-culturali e delle collezioni corporate”, nato su iniziativa di Intesa Sanpaolo, con il contributo scientifico della Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali, e realizzato con il sostegno Fondazione Compagnia di San Paolo e di Fondazione Cariplo, in collaborazione con Intesa Sanpaolo Formazione e Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura.

La gestione etica e sociale di patrimoni culturali privati, sfida quanto mai attuale per i numerosi soggetti titolari di patrimoni e collezioni culturali in Italia, presuppone l’acquisizione di competenze specifiche ed aggiornate.  La crescita di competenze è elemento qualificante dell’intero sistema culturale italiano e, proprio in quest’ottica, la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali, favorevole ad un sistema collaborativo in cui soggetti privati e pubblici concorrano allo sviluppo delle politiche di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale, rinnova la sua adesione al progetto. Anche in questa seconda edizione abbiamo contribuito alla realizzazione dell’iniziativa in particolare nella strutturazione delle attività formative del corso.

Il corso

“Gestione dei patrimoni artistico-culturali e delle collezioni corporate” è un corso executive destinato a 30 professionisti con esperienza lavorativa di almeno due anni, preferibilmente nella gestione di musei, archivi e patrimoni artistici di imprese e privati.
Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura e Fondazione Cariplo mettono a disposizione 8 borse di studio.

Strutturato su 5 moduli didattici per un numero complessivo di 144 ore di lezione in presenza e 18 ore in modalità webinar, il corso si completa con 5 corsi multimediali realizzati dalla Fondazione, per un totale di 10 ore fruibili in autonomia sulla piattaforma fad.fondazionescuolapatrimonio.it.
Un percorso multidisciplinare, dal carattere fortemente applicativo che, affidato a docenti di altissimo profilo, spazia sui più temi: il contesto giuridico istituzionale in Italia e all’estero, le nuove forme di partnership e relazioni tra pubblico e privato,  le prassi innovative di heritage management, il collection management in ambito privato e aziendale, la dimensione economico-finanziaria e contabile dei beni e delle attività culturali, le strategie di valorizzazione e di ampliamento della fruizione di patrimoni corporate e privati, cui si aggiungono anche il PNRR e il project management culturale.

Il coordinamento del corso è affidato a Guido Guerzoni.

Approfondimenti

Iscrizioni
dal 17 dicembre 2021 al 12 gennaio 2022
Per informazione e iscrizioni
la pagina del corso sul sito Intesa Sanpaolo Formazione