Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

supporto all'innovazione e alla sperimentazione

In sinergia con soggetti, pubblici e privati, attivi nell’ambito culturale, partecipiamo all’ideazione e all’attuazione di politiche e progetti di carattere innovativo e sperimentale nel campo della gestione del patrimonio culturale.

In continuità con le attività di ricerca e di approfondimento, la sperimentazione diretta di modelli diversificati di intervento nel mondo culturale contribuisce a creare un patrimonio di conoscenze da valorizzare anche nella nostra attività formativa e aiuta a individuare i nuovi fabbisogni formativi espressi dal mondo della cultura o via via intercettati.

Nell’ottica di un dialogo costante con i diversi attori del sistema culturale e forti di una solida rete di relazioni, mettiamo a disposizione la nostra expertise specialistica nel campo della gestione, tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio e delle attività culturali a supporto di enti e istituzioni del settore.

progetti in corso

Agenda Urbana

Palazzo Sagredo, Lorenzo Quinn, Support 
foto di Abxbay, CC BY-SA 4.0 , via Wikimedia Commons

L’Agenda Urbana per l’Unione Europea è una iniziativa intergovernativa lanciata dal “Patto di Amsterdam” del 30 maggio 2016 con l’obiettivo di favorire – attraverso la partecipazione alla definizione delle politiche europee – uno sviluppo equilibrato, sostenibile e integrato delle città europee.
Con il Ministero della cultura contribuiamo alla realizzazione degli obiettivi del partenariato interistituzionale “Cultura e patrimonio culturale”, in particolare alla preparazione di un osservatorio su cultura e cambiamento climatico in ambito urbano.

Itinerari Culturali

Photo by Tobias Cornille on Unsplash

Gli Itinerari Culturali del Consiglio d’Europa sono un’iniziativa mirata a favorire la scoperta del ricco e variegato patrimonio culturale europeo, attraverso una rete di persone e luoghi legati tra loro grazie a una storia e a un patrimonio comuni.
Lavoriamo con il Ministero della cultura italiano ad una strategia di rafforzamento del programma Itinerari Culturali sul territorio nazionale e ad uno studio sui contributi che questo modello di  intervento può apportare alla valorizzazione del patrimonio diffuso.

FAM Fabbrica delle arti e dei mestieri. Prima Zecca d’Italia

Prima Zecca d'Italia. Via Principe Umberto

Affianchiamo l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. (Poligrafico) nell’ ambizioso progetto di riqualificazione del complesso architettonico di via Principe Umberto in Roma, già sede della prima Zecca dell’Italia unita: il progetto prevede la trasformazione dell’immobile in un polo culturale multifunzionale, la Fabbrica delle Arti e dei Mestieri (FAM).
Un progetto di studio e ricerca congiunto può accompagnare la trasformazione in un’ottica di sostenibilità e con la giusta sensibilità ai fabbisogni del sistema del patrimonio culturale.

ultime notizie

lavoriamo insieme a

Protagonisti del mondo della formazione e del mondo dei beni culturali, di livello nazionale e internazionale, collaborano con la Fondazione per completare ed arricchire l’offerta formativa e l’attività di ricerca.