Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

UNG

Al via i PCTO di Sapere fare sapere
Il patrimonio immateriale UNESCO nelle scuole con la collaborazione delle comunità patrimoniali
dal 12 Febbraio 2024 al 19 Aprile 2024

Proposti in via sperimentale, sono quattro i percorsi formativi di PCTO rivolti agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado e dedicati alla conoscenza degli elementi del patrimonio culturale immateriale italiano iscritti nelle liste UNESCO. Una esperienza su campo, realizzata con la collaborazione delle comunità patrimoniali, laddove si praticano “L’allevamento del cavallo Lipizzano”, “L’Opera dei Pupi”, “L’arte della Falconeria”.

Allevamento dei Cavalli Lipizzani, Falconeria e opera dei pupi
Con la collaborazione delle comunità patrimoniali "Sapere fare sapere" porta nelle scuole 3 elementi iscritti nelle Liste UNESCO
27 Settembre 2023

È prorogato al 20 settembre 2023 il termine entro il quale le comunità patrimoniali che promuovono, valorizzano e tramandano uno dei 17 elementi italiani del patrimonio culturale immateriale iscritti alle Liste UNESCO possono candidarsi alla co- progettazione e realizzazione delle attività formative che, nell’ambito del programma educativo UNESCO New Generation, sono rivolte agli studenti della scuola secondaria di secondo grado.

UNESCO New Generation- Sapere fare sapere I Invito a manifestare interesse
Coinvolgimento delle comunità patrimoniali alla co-progettazione di percorsi formativi
riapertura termini per la presentazione delle candidature: dall'11 al 20 Settembre 2023

È prorogato al 20 settembre 2023 il termine entro il quale le comunità patrimoniali che promuovono, valorizzano e tramandano uno dei 17 elementi italiani del patrimonio culturale immateriale iscritti alle Liste UNESCO possono candidarsi alla co- progettazione e realizzazione delle attività formative che, nell’ambito del programma educativo UNESCO New Generation, sono rivolte agli studenti della scuola secondaria di secondo grado.