Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

statistiche culturali

Aspettando “Minicifre della cultura. Edizione 2024”
Alcuni dati su cinema e spettacolo dal vivo
10 Giugno 2024

Minicifre della cultura raccoglie, in una pubblicazione cartacea e in un sito web, i principali dati statistici sulla cultura in Italia: curato da Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali del Ministero della Cultura e Scuola dei beni e delle attività culturali, è uno strumento di lettura della domanda, dell’offerta e delle politiche culturali. Mentre lavoriamo all'edizione 2024, condividiamo qui e sui social, una volta al mese, anticipazioni di dati inediti che offrono uno sguardo sul settore culturale in Italia. Qui alcuni dati su cinema e spettacolo dal vivo.

Aspettando “Minicifre della cultura. Edizione 2024”
Alcuni dati sui luoghi del patrimonio culturale: musei, monumenti e aree archeologiche
9 Maggio 2024

Minicifre della cultura raccoglie, in una pubblicazione cartacea e in un sito web, i principali dati statistici sulla cultura in Italia: curato da Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali del Ministero della Cultura e Scuola dei beni e delle attività culturali, è uno strumento di lettura della domanda, dell’offerta e delle politiche culturali. Mentre lavoriamo all'edizione 2024, condividiamo qui e sui social, una volta al mese, anticipazioni di dati inediti che offrono uno sguardo sul settore culturale in Italia. Si comincia con i luoghi del patrimonio.

Minicifre della cultura. Edizione 2023
Presentazione

Promosso dal Ministero della cultura, realizzato dalla sua Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali con la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali, Minicifre della cultura raccoglie e condivide, in una pubblicazione cartacea e in un sito web, i principali dati statistici sulla cultura in Italia: uno strumento di lettura della domanda, dell’offerta e delle politiche culturali, utile per la comunità scientifica, i decisori politici, i professionisti e gli operatori di settore, la cittadinanza. Il 19 aprile, dalle ore 10:30 alle 12:30, a Roma presso la sede centrale del Ministero della Cultura, si tiene la presentazione di Minicifre della cultura. Edizione 2023. Se ne parla all'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna.

Minicifre della cultura. Edizione 2023
I dati 2018-2022 in un volume e un sito web
6 Dicembre 2023

Minicifre della cultura raccoglie e condivide, in una pubblicazione cartacea e in un sito web, i principali dati statistici sulla cultura in Italia: uno strumento di lettura della domanda, dell’offerta e delle politiche culturali, utile per la comunità scientifica, i decisori politici, i professionisti e gli operatori di settore, la cittadinanza. È un progetto promosso dal Ministero della cultura, realizzato dalla Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali del Ministero della cultura con la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali.

Minicifre della cultura. Edizione 2023
Presentazione

Promosso dal Ministero della cultura, realizzato dalla sua Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali con la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali, Minicifre della cultura raccoglie e condivide, in una pubblicazione cartacea e in un sito web, i principali dati statistici sulla cultura in Italia: uno strumento di lettura della domanda, dell’offerta e delle politiche culturali, utile per la comunità scientifica, i decisori politici, i professionisti e gli operatori di settore, la cittadinanza. Il 6 dicembre, dalle ore 10:30 alle 12:30, a Roma presso la sede centrale del Ministero della Cultura, si tiene la presentazione di Minicifre della cultura. Edizione 2023.

Come si misura la cultura?
Il manuale per navigare tra dati, fonti, indicatori
7 Ottobre 2022

Malgrado l’Italia sia tra i paesi più virtuosi d’Europa nella produzione e nella diffusione di dati ufficiali su e per la cultura, individuare con facilità dove si trovano e quali siano le fonti ufficiali resta complesso. La pubblicazione di "Come si misura la cultura"?, a cura di Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali e Associazione Economia della Cultura offre ai professionisti del settore una guida alle fonti ufficiali per orientarsi tra banche dati, siti web, informazioni.

Statistiche per la cultura
Corso multimediale a cura di Annalisa Cicerchia: aperte le iscrizioni
dal 4 Luglio 2022

Una soluzione formativa che la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali ha voluto progettare per i bisogni dei professionisti della cultura: un corso multimediale per conoscere le possibili applicazioni dei dati statistici alle realtà culturali, e sviluppare le competenze necessarie per utilizzare gli strumenti quantitativi dell'analisi statistica, e capire come orientarsi tra dati di buona e di cattiva qualità. Online su fad.fondazionescuolapatrimonio.it

Statistiche sulle politiche culturali in Italia
È on line su Compendium of Cultural Policies and Trends il profilo italiano.

Grazie al coordinamento scientifico di Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali e Associazione Economia della Cultura è on line il dossier italiano di “Compendium of Cultural Policies and Trends” il database di libera consultazione, con statistiche approfondite e aggiornate sulle politiche culturali di 43 Paesi europei. Articolati in 7 temi, dati e contributi sull'Italia, aggiornati e elaborati da un gruppo di 13 esperti.