Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

INTERNAZIONALE

Accordo di collaborazione con IILA
un nuovo partenariato internazionale per il patrimonio culturale
28 Gennaio 2021

Alessandra Vittorini, Direttore della Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali, è stata oggi ospite di Antonella Cavallari, Segretario Generale della Organizzazione Internazionale Italo-latino americana, per la firma dell’Accordo quadro di collaborazione tra le due istituzioni: azioni congiunte di formazione e di ricerca, di sviluppo e di innovazione nel settore dei beni culturali.

Formazione e studio in Grecia
pubblicata la graduatoria degli ammessi al programma di formazione continua per funzionari MiC
19 Gennaio 2022

Sono 10 i funzionari del Ministero della cultura, selezionati dall'Amministrazione, che fra il 3 e il 12 giugno 2022, potranno approfittare di un periodo di formazione e studio in Grecia, grazie al programma di formazione continua e aggiornamento professionale, curato da Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali e SAIA Scuola Archeologica Italiana di Atene.

Edizione 2019.2020 : seminario finale
Programme follow-up: twinnings and skills sharing
ore 10.30 - 25 Novembre 2020

Volge al termine la prima edizione della International School of Cultural Heritage, il nostro programma residenziale di aggiornamento professionale per stranieri. In chiusura, un momento di confronto tra i partecipanti e i colleghi italiani per fare un bilancio, ed un seminario conclusivo, con le organizzazioni da cui provengono i partecipanti, per guardare al futuro. Scopri di più.

Al via il progetto europeo CHARTER
il consorzio partecipato dalla Fondazione
ammesso al finanziamento comunitario Erasmus+
4 Agosto 2020

Prenderemo parte a ”CHARTER: Cultural heritage action to refine training, education and roles”, progetto quadriennale del valore economico complessivo di 4 milioni di euro che la Commissione Europea ha ammesso al finanziamento nell’ambito del programma Erasmus+. A lavoro sulle professioni del patrimonio culturale in Europa. Scopri di più.

Al via i fieldwork
l'archeologia da Brescia ad Agrigento
dal 13 Gennaio 2020 al 27 Marzo 2020

Partono il 13 gennaio i tre mesi di progetto su campo riservati ai professionisti della International School of Cultural Heritage. Da Brescia ad Agrigento, passando per Torino, Roma, Napoli, Paestum, Ercolano e Pompei, presso istituzioni musei e parchi archeologici, i partecipanti al programma.

La quinta settimana
preventive archeology, material's analysis e educational programmes
dal 9 Dicembre 2019 al 13 Dicembre 2019

Una densa settimana di lavori e visite dedicati all'archeologia preventiva, alle tecnologie di indagine e diagnostica, ai programmi didattici e ai new media. Chiude così il primo modulo, comune a tutti i partecipanti, della School. Si riparte, in gennaio 2020, con l'avvio dei fieldwork.

La quarta settimana
laboratori CNR, laboratori ICRCPAL, patrimonio archeologico diffuso
dal 2 Dicembre 2019 al 6 Dicembre 2019

Dai laboratori del CNR al restauro della carta, fino al confronto collettivo sulle modalità di gestione di aree archeologiche diffuse. Alcuni degli appuntamenti calendarizzati per i professionisti stranieri della International School.

La terza settimana
nuove tecnologie, umanesimo digitale, traffico illecito
dal 25 Novembre 2019 al 29 Novembre 2019

Una settimana dedicata all'impatto delle nuove tecnologie nelle professioni umanistiche e alle attività di prevenzione delle violazioni alla legislazione di tutela dei beni culturali e paesaggistici. Gli appuntamenti della terza settimana di residenza per i professionisti della International School.

Christian Greco su Digital revolution and humanism
lectio magistralis

Mell'ambito del programma International School of Cultural Heritage, Edizione 2019.2020, la Fondazione apre al pubblico la lezione tenuta da Christian Greco - Direttore del Museo Egizio di Torino e componente del Consiglio Scientifico della Fondazione stessa - su ll'impatto della rivoluzione digitale in corso su approccio cognitivo e metodi di lavoro dell'archeologo.