Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

15 Giugno 2022

Nell’ambito di CHARTER Cultural Heritage Actions to Refine Training Education and Roles – il progetto cofinanziato dal programma Erasmus+ dell’Unione europea con l’obiettivo di individuare i disallineamenti tra formazione e sistema occupazionale e creare una strategia condivisa a livello europeo per le professioni del patrimonio culturale – viene pubblicato un questionario per esaminare il modo in cui gli stakeholders del settore culturale si relazionano gli uni con gli altri e interagiscono tra di loro.

Il questionario, accessibile a tutti coloro che lavorano nel settore, è un modo per continuare ad analizzare le dinamiche specifiche del settore culturale, al fine di realizzare una mappa di competenze e pratiche che aiuti a colmare il divario esistente tra programmi formativi già esistenti e i bisogni professionali emersi negli ultimi anni.

In modo totalmente anonimo e confidenziale, chi decide di partecipare al questionario contribuisce alla costituzione di una alleanza europea per le professioni del patrimonio culturale offrendo la propria prospettiva sulle attuali lacune del sistema di formazione, sia iniziale che continua, e sulle sfide che i professionisti sono chiamati ad affrontare in relazione a fenomeni storici come il cambiamento climatico, la mobilità, la digitalizzazione e l’integrazione tra i diversi settori. Il questionario, la cui compilazione non richiede più di 10 minuti, è disponibile in diverse lingue, proprio al fine di favorire la più grande partecipazione possibile degli stakeholder europei a queste fasi preliminari di analisi e raccolta dati del più complesso progetto CHARTER.

I dati raccolti saranno messi a disposizione di un gruppo di ricercatori dell’Università di Gothenburg per soli ed esclusivi fini di ricerca e saranno distrutti immediatamente dopo la pubblicazione dei risultati dello studio.

Per accedere e rispondere al questionario, basta scansionare il codice QR riportato in basso o cliccare al seguente link:
https://conservation.qualtrics.com/jfe/form/SV_8GIKJVPVgko5Yk6

 

Approfondimenti