Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

4 Aprile 2022

La Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali contribuisce alla indagine che l’Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali della School of Management del Politecnico di Milano annualmente realizza sul livello di diffusione dell’innovazione digitale all’interno delle organizzazioni culturali italiane.

Attraverso un questionario online rivolto ai gestori di musei, siti e aree archeologiche, la School of Management raccoglie dati su molteplici aspetti relativi alla transizione digitale; su iniziativa della Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali, a partire da questa edizione, due domande sono esplicitamente volte ad indagare il tema delle competenze digitali e dei relativi fabbisogni.

L’interlocuzione (e la collaborazione) con i protagonisti di studi di settore rientrano tra le azioni di analisi di contesto e mappatura delle esigenze formative nel campo del digitale per il patrimonio culturale che la Fondazione sta realizzando insieme all’Istituto centrale per la digitalizzazione del patrimonio culturale – Digital Library del Ministero della Cultura: la conoscenza e l’analisi di questi dati, con uno specifico focus sulle organizzazioni, contribuiranno alla  strutturazione tematica dell’offerta formativa che, con il progetto PNRR M1.C3 – 1.1/6 Formazione e aggiornamento delle competenze, raggiungerà circa 40.000 destinatari a vario titolo coinvolti nel processo di  digitalizzazione del patrimonio culturale.

Approfondimenti

Il questionario è accessibile al seguente link: https://survey.opinio.net/s?s=27671

La scadenza per la compilazione del questionario è fissata al 15 aprile 2022.

I risultati della indagine saranno presentati nel corso di un Convegno che si terrà a Milano il 7 giugno 2022.