Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

5 Aprile 2024

Riunendo diversi attori, tra cui istituzioni nazionali ed internazionali, rappresentanze diplomatiche, università, imprese ed operatori culturali, l’appuntamento Fostering Italy-Africa relations: enhancing business and cultural exchange intende rinforzare le connessioni e le collaborazioni, tra l’Italia e i Paesi africani, nel campo della formazione per la gestione del patrimonio culturale e dell’imprenditoria culturale e creativa.

Alla luce dei legami storici e dell’immensa potenzialità di collaborazione tra Italia e Africa, Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali e ICCROM  organizzano a Roma, nell’Auditorium della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, 15 aprile 2024, Fostering Italy-Africa relations: enhancing business and cultural exchange una conferenza internazionale che faciliti il dialogo, orientato all’azione, in due ambiti chiave: capacity building e scambio culturale.
Attraverso interventi, tavoli di lavoro, attività di networking, l’appuntamento vuole ispirare risultati concreti che contribuiscano all’avanzamento delle relazioni tra Italia e Africa, promuovendo un futuro più interconnesso e prospero per tutti gli attori interessati.

Dopo il saluto deipromotori (Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali e ICCROM) e le dichiarazioni istituzionali dei rappresentanti del Ministero della Cultura e del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiani, oltre al keynote speech di Avril Joffe, Head of the Cultural Policy and Management Department at the Wits School of Arts, University of the Witwatersrand (South Africa), sono in programma i panel

  • The role of business and trade diplomacy in the internationalization processes between Italy and Africa
  • The role of capacity building and training on cultural collaboration between Italy and Africa.
Per conoscere tutti gli interventi, è consultabile qui il programma completo
La conferenza si svolge in lingua inglese e italiana, con traduzione simultane.
È possibile partecipare all’evento, iscrivendosi entro le ore 18.00 dell’11 aprile 2024 al seguente link.
Undertaking Business in Culture

Il partenariato tra la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali e l’ICCROM rappresenta un pilastro fondamentale in simili iniziative e il progetto Undertaking Business in Culture in particolare, rappresenta un passo significativo verso la promozione di una comunità di pratica dinamica e inclusiva, aperta a partnership e gemellaggi, per contribuire al progresso socioeconomico delle regioni target.

Undertaking Business in Culture è una iniziativa internazionale di formazione e mentoring che promuove l’imprenditorialità giovanile nel settore della cultura e del patrimonio culturale, nel continente africano e in Italia. Nel programma Undertaking Business in Culture si incontrano gli obiettivi ICCROM –  che in linea con gli obiettivi del suo programma di punta Youth.Heritage.Africa(YHA) può favorire l’occupazione, l’inclusione sociale e l’imprenditorialità nel continente africano  –  e la mission della Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali che con la sua expertise contribuisce al rafforzamento delle competenze dei professionisti italiani e stranieri e all’internazionalizzazione delle istituzioni culturali italiane.

Con Fostering Italy-Africa relations: enhancing business and cultural exchange prende il via – per i 15 giovani imprenditori africani e italiani partecipanti a Undertaking Business in Culture  – lo study tour italiano: dopo essere stati a Maputo (Mozambico) dal 29 gennaio al 2 febbraio 2024, i partecipanti  sono in Italia  dal 14 al 24 aprile 2024.

Approfondimenti

Il programma

Fostering Italy-Africa relations: enhancing business and cultural exchange. Il programma

Modalità di partecipazione

in presenza
Biblioteca Nazionale Centrale di Roma – Auditorium
ingresso libero fino ad esaurimento posti con registrazione
entro le ore 18.00 dell’11 aprile 2024 al link

on line
su fad.fondazionescuolapatrimonio.it
previa registrazione