Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Visions and perspectives for museums and cultural institutions: six studies towards a new normal

Conferenza internazionale

7 Giugno 2021 ore 14:30 - 17:30


Il video di questo appuntamento è disponibile on demand sulla nostra piattaforma fad.fondazionescuolapatrimonio.it


Sei ricerche a confronto, in una conferenza internazionale, sugli impatti che la pandemia da COVID-19 ha avuto e continua ad avere sul settore culturale ed in particolare sui musei.
Un panel che vede a confronto esperti di organizzazioni internazionali – come ICOM (International Council of Museums), NEMO (Network of European Museum Organisations) e l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economici – e ricercatori indipendenti, tutti coinvolti in ricerche, previsioni, riflessioni sulla crisi che il settore culturale si trova ad affrontare.

La Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali che promuove questa giornata di studi, presenta “Musei In_Visibili: visioni di futuro per i musei italiani dopo l’emergenza Covid-19“, l’indagine con la quale ha, sin da principio, partecipato alla riflessione collettiva.

La nostra ricerca

L’indagine ha impegnato i ricercatori da marzo a luglio 2020 in una ricognizione sistematica della letteratura sul tema, si è poi rivolta a luglio 2020 ad un campione di operatori del settore intervistati su scenari e ricadute possibili. L’elaborazione dei dati restituisce così una “mappatura dei rischi” che dà conto degli effetti ritenuti più probabili e rilevanti e, quindi, delle priorità sulle quali intervenire.

Vai alla pagina sul progetto Musei In_visibili.


Il programma
Welcome and Opening

Vincenzo Trione, President – Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali
Alessandra Vittorini
, Director – Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali
Massimo Osanna, Director-General for Museums – Ministry of Culture

Presentation of the studies

moderator
Annalisa Cicerchia, Cultural economist, Scientific coordinator of the “Invisible Museums” project for Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali

Invisible Museums. Visions of a future for the Italian museums after COVID-19 emergency
Cristina Miedico, Cultural Heritage policies and management senior expert – Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali

An Identity Crisis for Museums: One Year Later
Andrea Jones, Associate Director of Education – Smithsonian’s Anacostia Community Museum

The consequences of COVID-19 for museums and museum professionals worldwide
Peter Keller, Director-General – ICOM International Council of Museums

Second survey & report on the consequences of COVID-19 for European museums
Elizabeth Rosenberg, Project Officer – NEMO Network of European Museum Organisations

Culture shock: COVID-19 and the cultural and creative sectors
Pierluigi Sacco, Senior Advisor and Ekaterina Travkina, Coordinator Culture, Creative Industries and Local Development – OECD Organisation for Economic Co-operation and Development
Can the COVID-19 crisis be an engine for structural change in cultural and creative sectors?

Martina Fraioli, IDEA Consult, Analyst and co-author of the study “Cultural and creative sectors in post-COVID-19 Europe – crisis effects and policy recommendations

Q&A
Closing remarks

Christian Greco, Director, Museo Egizio, Torino


L’evento è ospitato dalla piattaforma di formazione a distanza fad.fondazionescuolapatrimonio.it.
Per partecipare è necessario registrarsi alla piattaforma, selezionare l’evento dal “Catalogo” e iscriversi.
Completata l’iscrizione, troverai l’evento nella sezione “I miei corsi”.
Il giorno dell’evento collegati alla FAD, entra nella scheda dedicata e clicca sull’icona “Vai all’appuntamento live”.
Verrai indirizzato su Adobe Connect: potrai partecipare da browser o installando l’applicazione gratuita.

La partecipazione è consentita fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Le istruzioni per l’uso della FAD sono disponibili qui.

Tutti gli appuntamenti

Carica di più