Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

Caricamento Eventi

Per una drammaturgia del presente. Narrazioni.

Settima giornata del ciclo di 10 appuntamenti sulla trasformazione culturale

20 Marzo 2024 ore 15:30 - 16:45


Questo appuntamento è disponibile sulla nostra piattaforma e-learning fad.fondazionescuolapatrimonio.it


Iscrizioni aperte dall’8 marzo 2024 al settimo appuntamento con il ciclo di webinar “Per una drammaturgia del presente”, promosso da Hangar Piemonte, sezione H-Think, in collaborazione con la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturale.
Da settembre a giugno 2023, nel corso di un programma di dieci incontri sugli scenari della trasformazione culturale e sul ruolo che possono assumere le istituzioni artistiche e culturali, i portavoce di istituzioni culturali nazionali – musei, centri culturali, festival o eventi – sono invitati a raccogliere, interpretare e ulteriormente interrogare uno degli 8 temi proposti: ecologia, decoloniale, all gender, accessibilità, narrazioni, digitale, partecipazione, cura.
Un webinar introduttivo e uno conclusivo aprono e chiudono il ciclo, interamente moderato da Stefania Di Paolo.

Questo settimo incontro offre un focus sul tema Narrazioni.
Fabrizio Acanfora in dialogo con casa editrice effequ.
Fabrizio Acanfora riflette sull’esigenza di rimettere al centro delle narrazioni la persona considerandone la complessità che rende ogni storia unica per costruire un mondo nel quale la diversità non sia più interpretata come il contrario di una illusoria normalità, ma rappresenti ogni persona proprio nella sua unicità.


 “Per una drammaturgia del presente” è un ciclo di dieci webinar che vuole offrire uno spazio di riflessione e dialogo sugli scenari della trasformazione culturale e sul ruolo che possono assumere le istituzioni artistiche e culturali.
Otto parole chiave, otto questioni urgenti, su cui  si confrontano i protagonisti della produzione culturale nazionale, in dialogo con altrettanti esperti di campo: ecologia, decoloniale, all gender, accessibilità, narrazioni, digitale, partecipazione, cura.
È un’iniziativa promossa da Hangar Piemonte, sezione H-Think, in collaborazione con la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali.

Questo appuntamento è disponibile sulla nostra piattaforma e-learning fad.fondazionescuolapatrimonio.it.
La partecipazione è gratuita previa registrazione sulla piattaforma.
Iscrizioni aperte dal’8 marzo 2024.