Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Open Doors. La partecipazione che unisce

Seconda giornata del ciclo di nove appuntamenti su musei e partecipazione

8 Giugno 2022 ore 16:30


Questo appuntamento è disponibile sulla nostra piattaforma e-learning fad.fondazionescuolapatrimonio.it


Seconda giornata del ciclo di incontri Open Doors. Il Museo Partecipativo Oggi, promossa da Fondazione Brescia Musei, in collaborazione con la Fondazione Scuola dei Beni e delle Attività Culturali e con NEMO – Network of European Museum Organisations, un’iniziativa a cura di Pier Luigi Sacco.

Nel corso di un programma di nove sessioni, da maggio fino a novembre 2022, i maggiori esperti dei musei e dei centri culturali contemporanei italiani e internazionali rifletteranno sulla trasformazione del concetto di “museo” che da tempio dei saperi, inaccessibile ai non esperti, sta sempre più diventando un luogo inclusivo di partecipazione e cittadinanza attiva. Gli esperti discuteranno inoltre sugli strumenti, le tecniche e le prassi migliori per coinvolgere le comunità e attivarle in un dialogo costante tra i contenuti museali e i grandi temi del presente mediati dal patrimonio culturale.

 Nel corso di questa giornata, gli esperti discuteranno di come i musei possano trasformarsi in centri di coesione sociale e luoghi di reale scambio sociale per tutti coloro che soffrono la discriminazione e la marginalizzazione.

Intervengono: Pascal Keiser – Direttore, La Manufacture, Avignon, Emmanuele Curti – Board member, Lo stato dei luoghi, Ines Camara – Mapa das ideias, Antonio Lampis – Direttore, Dipartimento Cultura italiana, ambiente ed energia, Provincia Autonoma di Bolzano

OpenDoors: programma 08 giugno

Calendario ‘Open Doors’


Il ciclo di nove appuntamenti Open Doors vuole favorire una riflessione sul ruolo dei musei nella società contemporanea e invitare a pensare il museo non solo come luogo fisico, ma anche come agorà ideale in cui riconoscere, accettare e celebrare i diversi punti di vista e le diverse espressioni della cultura umana, nella direzione ideale di un cantiere di progettazione aperto agli addetti ai lavori e a tutta la comunità, al di là di ogni possibile barriera educativa o socio-economica.
Sono otto le aree chiave su cui sembra possibile lavorare per trasformare il museo in un reale spazio di scambio sociale basato sulla partecipazione attiva, e su tali aree è costruito il calendario di Open Doors: coesione e connessione sociale; empowerment; educazione; diversità; benessere e guarigione; creatività ed espressione; co-creazione; coinvolgimento e problem solving.

Questo appuntamento è disponibile sulla nostra piattaforma e-learning fad.fondazionescuolapatrimonio.it ed è in italiano, in inglese e in LIS (Lingua dei segni italiana). La partecipazione è gratuita previa registrazione sulla piattaforma.