Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

research

La ricerca: pubblici i risultati
Conclusa l'indagine sul sistema del lavoro per la gestione del patrimonio culturale in Italia
18 February 2021

È conclusa la ricerca avviata dalla Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali con l 'obiettivo di acquisire un quadro conoscitivo dinamico sui profili professionali del patrimonio culturale e sui relativi sistemi di formazione e reclutamento, in Italia. I risultati della ricerca, presentati e discussi in un appuntamento pubblico, sono qui resi disponibili per la consultazione e la condivisione.

Verso il business plan
Il progetto di ricerca congiunto per la Fabbrica delle Arti e dei Mestieri (FAM)
8 February 2021

Prosegue l'attività di studio e ricerca con cui la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali affianca l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato nel progetto di recupero e riqualificazione della prima Zecca d’Italia: definito il sistema di offerta, allo studio un modello di gestione per il nascente polo culturale Fabbrica delle Arti e dei Mestieri (FAM) in Roma. Scopri di più.

Parco sommerso di Baia: quale modello?
Conclusa la ricerca su un modello per la regolazione dei rapporti tra pubblico e privato

Una visita che si snoda, anziché attraverso delle sale, tra le boe a cui gli operatori si ormeggiano per guidare i visitatori alla scoperta della città sommersa. È conclusa la ricerca che il Parco archeologico dei Campi Flegrei e la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali hanno realizzato sui rapporti pubblico-privato nella fruizione del Parco di Baia: è pubblicato qui il rapporto di ricerca.

La ricerca: metodi, risultati, sviluppi
Conclusa l'indagine sull'impatto in Italia dell' Anno Europeo del Patrimonio Culturale
15 December 2020

È conclusa l'indagine che il Segretariato Generale del Ministero per i beni e le attività culturali e per il Turismo e la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali hanno avviato per conoscere l'impatto dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale (il 2018) in Italia. Una iniziativa di alto valore simbolico per la quale si è voluto realizzare una valutazione ex post anche qualitativa.

Gli impatti dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018.
Una ricerca: metodi, risultati, sviluppi

Il 2018 è stato l’Anno Europeo del patrimonio culturale. A distanza di un anno dalla sua conclusione è parso utile valutare gli effetti dell'iniziativa, in Italia, sulle imprese culturali e creative, sulla partecipazione culturale e sui policy leader. Presentazione della ricerca.

Dopo le interviste, l’indagine statistica
Da 922 istituti della cultura dati preziosi su competenze e professioni
9 November 2020

Sono ben 922 tra musei, biblioteche, archivi, aree e parchi archeologici, complessi monumentali, Capitali italiane della Cultura, i soggetti che hanno accettato di partecipare all’indagine statistica promossa dalla Fondazione nell'ambito della ricerca “Competenze per il patrimonio culturale: profili, formazione e reclutamento”. Dati preziosi all’analisi dei ricercatori.

LuBec 2020 | I musei e le sfide del post Covid-19
convegno

A LuBeC 2020 l'occasione per una riflessione condivisa sulle strategie di gestione sostenibili per il futuro: priorità, fabbisogni e nuove competenze per gli istituti culturali dopo il Covid-19

Musei In_visibili
gli esiti della ricerca a LuBeC 2020
9 October 2020

L’inedita situazione affrontata dal Paese a causa del Covid-19 ha spinto il settore dei beni culturali a interrogarsi sulle future sorti dei musei. Questa Fondazione ha partecipato alla riflessione collettiva con una ricerca: Musei In_visibili: visioni di futuro per i Musei italiani per il dopo emergenza Covid-19. I risultati vengono condivisi e discussi in occasione di LuBeC 2020.