Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

Loading Events
  • This event has passed.

Luca Dal Pozzolo – webinar

Condividere, raccontare, comunicare il patrimonio culturale

17 April 2020 ore 16:00 - 17:00

Il docente
Luca Dal Pozzolo è architetto, co-fondatore della Fondazione Fitzcarraldo e direttore (dal 1998) dell’Osservatorio Culturale del Piemonte. Insegna nel corso di Laurea Specialistica presso la Facoltà di Economia di Bologna (Regional Cultural Policies), è docente nel Master in Advanced Studies in Cultural Management di Lugano ed è responsabile di un modulo di Museografia in un Master di II livello al Politecnico di Torino.
Ha coordinato la progettazione di numerosi Musei e beni culturali tra i quali il Museo di Scienze Naturali di Torino, il Polo del ‘900 nei Quartieri Juvarriani, Il Polo del Contemporaneo di Bari composto dal Mercato del Pesce e dal teatro Margherita, Il progetto preliminare del Museo della Rocca di Spoleto, il progetto di valorizzazione del sito di Alba Fucens nella Marsica. Ha pubblicato numerosi libri e articoli sui temi dell’economia della cultura, dei musei e dei beni culturali, dell’intervento progettuale in contesti storici, e sui temi culturali connessi alle trasformazioni urbane. In occasione dell’Anno Europeo del Patrimonio ha pubblicato per i tipi di Editrice Bibliografica il saggio “Patrimonio culturale tra memoria e futuro”.

L’intervento
L’irrompere degli sconvolgimenti comportati dal Coronavirus spariglia le concezioni e gli atteggiamenti tenuti fino a pochi mesi fa dalle istituzioni culturali in tema di audience engagement, imponendo di far fronte a una rivoluzione profonda e di lunga portata: la stagione turistica del 2020 è ormai compromessa profondamente, e anche il 2021 appare anno di crisi. È facilmente prevedibile che i musei e i luoghi di cultura affronteranno una drastica riduzione delle frequenze, dovuta a tre diversi fattori: il perdurare di forme di distanziamento sociale e procedure precauzionali contro il contagio, la contrazione violenta degli spostamenti e dei flussi turistici, i mutamenti antropologici che caratterizzano l’utenza dopo mesi di costrizione a casa e la preoccupazione di contrarre il virus.
In questo quadro i tre termini condividereraccontarecomunicare, assumono un significato completamente diverso e devono prendere in considerazione l’eventualità di strutturare strategie anche in assenza di pubblico presente, con uno sguardo a nuovi business model tutti da ri-inventare.


L’intervento (sotto forma di webinar) è programmato nell’ambito di “Le bussole”, un ciclo di appuntamenti nati per trovare sempre una direzione in un contesto  in rapida evoluzione per sua natura e particolarmente incerto talvolta:  un luogo di incontro, sia pur virtuale, tra i professionisti del patrimonio culturale per condividere visioni, conoscenze e prospettive.

Questo appuntamento fa parte della offerta di formazione a distanza della Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali, offerta sulla piattaforma di e-learning.
Per partecipare

Il video di questo appuntamento è disponibile on demand sulla nostra piattaforma di e-learning.


Tutti gli appuntamenti

Load More