Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

Know-how

Climate change and cultural heritage
international reflection towards the G20 Culture
12 April 2021

Addressing the Climate crisis through Culture – Preserving Cultural Heritage, Supporting the Green Transition is the second series of international conferences organized by the Italian Ministry of culture to address experts, scholars, and professionals on the topic of the forthcoming G20 of culture. A report.

Al lavoro su Agenda Urbana
Con il Ministero della cultura su patrimonio culturale e Green Deal
26 March 2021

Mentre in Europa si accelera la riflessione sul contrasto al cambiamento climatico, molte voci lamentano l’assenza della specificità della cultura e del patrimonio culturale da questo dibattito. Il Ministero della cultura, affiancato dalla Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali, partecipa ad Agenda Urbana per l'Unione Europea e riporta la cultura all’interno della riflessione sul Green Deal.

Itinerari Culturali: una strategia nazionale
una ricerca congiunta con il Ministero della cultura
26 March 2021

Su territorio italiano si sviluppano 27 degli Itinerari Culturali certificati. Con il Ministero della cultura italiano analizzeremo l'attuazione ad oggi in Italia del programma Itinerari Culturali del Consiglio d'Europa, per individuare una strategia nazionale innovativa e partecipata di questo modello di promozione del patirmonio culturale diffuso.

Verso il business plan
Il progetto di ricerca congiunto per la Fabbrica delle Arti e dei Mestieri (FAM)
8 February 2021

Prosegue l'attività di studio e ricerca con cui la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali affianca l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato nel progetto di recupero e riqualificazione della prima Zecca d’Italia: definito il sistema di offerta, allo studio un modello di gestione per il nascente polo culturale Fabbrica delle Arti e dei Mestieri (FAM) in Roma. Scopri di più.

Parco sommerso di Baia: quale modello?
Conclusa la ricerca su un modello per la regolazione dei rapporti tra pubblico e privato

Una visita che si snoda, anziché attraverso delle sale, tra le boe a cui gli operatori si ormeggiano per guidare i visitatori alla scoperta della città sommersa. È conclusa la ricerca che il Parco archeologico dei Campi Flegrei e la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali hanno realizzato sui rapporti pubblico-privato nella fruizione del Parco di Baia: è pubblicato qui il rapporto di ricerca.

La ricerca: metodi, risultati, sviluppi
Conclusa l'indagine sull'impatto in Italia dell' Anno Europeo del Patrimonio Culturale
15 December 2020

È conclusa l'indagine che il Segretariato Generale del Ministero per i beni e le attività culturali e per il Turismo e la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali hanno avviato per conoscere l'impatto dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale (il 2018) in Italia. Una iniziativa di alto valore simbolico per la quale si è voluto realizzare una valutazione ex post anche qualitativa.

Tavoli di aggiornamento
un piano strategico per i musei di Milano: la ricerca
11 May 2020 e 12 May 2020

Una città, venti musei: quattro distretti è il progetto della Direzione Cultura del Comune di Milano che reinventa la relazione tra i musei civici milanesi e il territorio. Propone il concetto di distretto museale per quattro aree cittadine. Conclusa la fase preliminare di studio e ricerca, quattro Tavoli per condividere risultati e prospettive. Scopri di più

Firmato l’accordo che dà il via alla ricerca
pubblico e privato nel Parco sommerso di Baia: un modello di gestione
5 February 2020

È stato siglato tra il Parco archeologico dei Campi Flegrei e la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali l’accordo che dà il via al progetto di ricerca sull’analisi dei rapporti tra pubblico e privato nel Parco Sommerso di Baia.

Una città, 20 musei: 4 distretti.
verso un piano strategico per i musei di Milano: la ricerca
28 October 2019

Parco Sempione, Piazza del Duomo, i Giardini pubblici di Porta Venezia, l’ex area industriale dell’Ansaldo. Luoghi simbolo e poli cittadini. Ma anche quattro distretti museali con vocazioni diverse, secondo il progetto “Una città, 20 musei: 4 distretti. Verso un piano strategico per i musei di Milano”.