Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

International

Technologies for the care and knowledge of archaeological heritage.
The second week of International School of Cultural Heritage 2022.
16 May 2022 20 May 2022

Just over the first session of the 2022 edition of the International School for Cultural Heritage, the permanent laboratory bringing together Italian and foreign professionals in the cultural heritage sector with the aim of fostering mutual learning and exchanging perspectives, innovative approaches and solutions to the daily practice of the care and management of the cultural heritage.

From ideas to tools
The first week of the International School of Cultural Heritage 2022.

Just over the first session of the 2022 edition of the International School for Cultural Heritage, the permanent laboratory bringing together Italian and foreign professionals in the cultural heritage sector with the aim of fostering mutual learning and exchanging perspectives, innovative approaches and solutions to the daily practice of the care and management of the cultural heritage.

Technologies for archaeology
The 2022 programme of the International School of Cultural Heritage
from 9 May 2022 to 27 May 2022

The International School of Cultural Heritage 2022 starts with a lectio magistralis by Christian Greco on “Digital Revolution and Humanism". Twenty-eight participants from eight Mediterranean countries take part in the 2022 program, with a focus on the technologies for the study, care and enhancement of the archaeological heritage.

Il primo CHARTER Meetup
How can we describe working in the cultural heritage sector? il webinar pubblico
dal 10 March 2022

Meetup CHARTER è il nuovo ciclo di incontri pubblici che favorisce il dibattito tra gli attori europei del settore del patrimonio culturale, promosso da CHARTER il progetto finanziato Erasmus + che costruisce una strategia europea per le professioni del patrimonio culturale. Il primo appuntamento offre una proposta di lettura teorica del complesso ecosistema del patrimonio culturale.

Verso un database di competenze
Pubblicato il report su istruzione e formazione dei professionisti del patrimonio culturale in Europa
27 January 2022

È online il report “Cultural heritage education & training in Europe – pathways to qualification”, esito del lavoro di ricerca dei partner del progetto europeo "CHARTER the European cultural heritage skills alliance" che abbiamo guidato insieme a l’Akademie der bildenden Künste Wien: un’ approfondita riflessione metodologica e una dettagliata analisi sui percorsi di istruzione e formazione dei professionisti del patrimonio culturale, in Europa.

Accordo con MACAM e ICC a Tunisi
Al via una collaborazione per la formazione e lo scambio tra professionisti del patrimonio culturale
13 January 2022

Con l'Istituto Italiano di Cultura della Tunisia e il MACAM - Museo di Arte moderna e contemporanea di Tunisi firmiamo un accordo bilaterale. Si arricchisce la prospettiva internazionale della Fondazione, con l’attivazione di una nuova collaborazione per la condivisione di esperienze e lo scambio tra professionisti italiani e stranieri del patrimonio culturale.

Creatività e eccellenze produttive
Quale è il ruolo dei musei nella tutela e valorizzazione delle tradizioni artigianali territoriali?
29 October 2021 e 23 November 2021

Quale è il ruolo dei musei nella tutela e valorizzazione delle tradizioni artigianali territoriali? Il Museo del Violino e l'Aboca Museum condividono la loro esperienza nella valorizzazione, rispettivamente, del "saper fare" dei liutari cremonesi e nella produzione e uso delle piante officinali per i medicamenti naturali.

Gestione museale integrata nel territorio
Come integrare la gestione dei musei e la gestione del territorio in maniera efficace, sostenibile e condivisa?
22 October 2021 e 16 November 2021

Possono musei e istituti culturali diventare agente attivo di processi di gestione territoriale integrata? E come? Tre rappresentati di luoghi della cultura, diversi tra loro per profilo istituzionale, tipologia di collezione e modelli di gestione condividono la loro esperienza: il MUSE-Museo della Scienza di Trento, i Parchi della Val di Cornia e l'Ecomuseo Valle dell'Aso.

Identità, memoria e inclusione
primo appuntamento tra professionisti italiani e latino-americani sul rapporto tra musei e territorio
14 October 2021 e 9 November 2021

Il ruolo dei musei nei processi di costruzione di memorie e identità del territorio e inclusione sociale è il tema con cui si apre “Museos y territorio”, il programma di seminari e tavoli di lavoro dedicato al confronto tra professionisti della gestione museale italiani e latino-americani. Tre casi di studio esemplari sono oggetto di racconto e dibattito.

Al via il programma di scambio
Professionisti italiani e latinoamericani a confronto sul rapporto tra musei e territorio
dal 14 October 2021 al 23 November 2021

Al via “Museos y territorio”, il programma di scambio in alta formazione realizzato dall’Organizzazione internazionale Italo-Latino Americana (IILA) e dalla Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali. Esperienze a confronto, in seminari e tavoli di lavoro, su un tema centrale nelle pratiche di gestione del patrimonio culturale: il rapporto tra musei e comunità territoriali di riferimento.