Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

31 Gennaio 2020

Distretto X: Sguardi plurali sui musei è il progetto di internship di Samuele Briatore, ricercatore del corso Scuola del Patrimonio 2018.2020, inserito a pieno titolo nelle attività di ripensamento dei distretti museali milanesi.
Dedicato al distretto museale dei Giardini Pubblici di Porta Venezia, il progetto mette in campo una serie di azioni di coinvolgimento della comunità LGBTQI+ nella creazione di percorsi di narrazione e valorizzazione museale. Il calendario di laboratori e incontri produrrà un catalogo di narrazione, un percorso museale, fonti informative per operatori turistici e culturali.
Alla presentazione pubblica del progetto, il 31 gennaio 2020 a Casa Boschi Di Stefano, intervengono Marco Edoardo Maria Minoja Direttore Cultura del Comune di Milano, Francesca Neri esperta di politiche culturali e tutor di Samuele per la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali, Carlo Ferretti del Coordinamento Arcobaleno delle associazioni LGBT di Milano Metropolitana.

Approfondimenti

Il profilo di Samuele Briatore
Una intervista a Samuele Briatore all’inizio del corso

La Brochure di presentazione: Distretto X