Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

Internazionale

Arqueo-Cuba. Nuovi webinar su accessibilità, sostenibilità e partecipazione
Continua il programma formativo per la gestione sostenibile del patrimonio archeologico cubano
13 Gennaio 2023

Con altri 13 webinar, prosegue il percorso formativo online modulato dalla Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali per 40 professionisti cubani, e volto ad indagare la fattibilità di nuove politiche territoriali capaci di preservare il fragile equilibrio tra valori culturali ed ambiente naturale, soprattutto in relazione agli effetti del cambiamento climatico sul patrimonio archeologico.

I numeri delle nostre attività internazionali nel 2022
Cresce la rete di collaboratori, gemellaggi e attività di cooperazione internazionale della Fondazione
4 Gennaio 2023

Si consolida la missione internazionale della Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali grazie a quattro iniziative che hanno posto il nostro lavoro al centro di un network internazionale di ventinove paesi e duecento professionisti, italiani e non, i quali hanno potuto confrontarsi con gli oltre sessanta esperti coinvolti nelle attività formative. Nove accordi internazionali, inoltre, confermano la crescita del nostro network internazionale.

Nuovi rapporti dalla CHARTER Alliance
Analisi qualitative e quantitative sugli stakeholder e sui curricula più innovativi nel settore culturale
dal 2 Gennaio 2023

Dopo il CHARTER General Meeting di Roma e la conferenza 'Present and Future Digital Strategies for Cultural Heritage', il progetto CHARTER - The European Cultural Heritage Skills Alliance, finanziato dal programma Erasmus+ dell'Unione europea, si arricchisce di due nuovi rapporti di ricerca: uno per analizzare chi sono i soggetti che partecipano alla cura e gestione del patrimonio culturale, e un secondo per esaminare quali sono i percorsi professionali più innovativi nel settore.

Nuovi progetti a partire dai fieldwork di ISCH 2022
Si conclude il secondo modulo del programma di formazione e scambio internazionale
9 Dicembre 2022

Dopo l’intenso programma formativo online della scorsa primavera, nel mese di dicembre si conclude il secondo modulo dell'International School of Cultural Heritage 2022 per i ventitré professionisti dell’area mediterranea selezionati per svolgere un periodo di lavoro e ricerca applicata in centri d'eccellenza del settore culturale in Italia.

CHARTER: General Meeting e conferenza
Il consorzio europeo s'incontra a Roma per discutere di digitalizzazione e patrimonio culturale
dal 28 Novembre 2022 al 30 Novembre 2022

Il consorzio europeo nato per identificare e colmare lo scarto tra offerta formativa e fabbisogno professionale nel settore culturale s'incontra a Roma per discutere lo stato dell'arte del progetto CHARTER a due anni dalla sua nascita, e riflettere sui modi e gli strumenti migliori per portare avanti il lavoro della CHARTER Alliance nei prossimi due anni.

Al via Patrimonio cultural. Riesgos y gestion
Professionisti italiani e latinoamericani a confronto sulle pratiche di protezione del patrimonio culturale
dal 14 Novembre 2022 al 18 Novembre 2022

Al via “Patrimonio Cultural. Riesgos y gestión”, seconda edizione del programma ideato da IILA Organizzazione Internazionale Italo-Latino Americana e Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali. Esperienze a confronto, tra panoramiche internazionali e casi di studio, su prevenzione del rischio e gestione delle emergenze, per la protezione del patrimonio culturale.

Sul campo con “Competenze in movimento”
Rientrano in Italia i partecipanti al programma di scambio di buone pratiche tra Grecia e Italia
25 Ottobre 2022

Acropoli, Agora, Collina della Pnice, Museo dell’Acropoli di Atene, Fondazione Stavros Niarchos, stazione metro del Pireo, Museo Arethusa a Calcide, Scuola Archeologica Italiana di Atene, Soprintendenza del Pireo e Ambasciata italiana ad Atene: questi i luoghi e le istituzioni con cui, con visite specialistiche, laboratori e incontri con esperti e docenti, i funzionari del Ministero della cultura hanno potuto scambiare prospettive e punti di vista.

Patrimonio cultural. Riesgos y gestion
la “convocatoria” al programma di scambio in alta formazione aperta ai Paesi latinoamericani IILA
dal 11 Ottobre 2022 al 22 Ottobre 2022

È aperta ai professionisti del patrimonio culturale dei Paesi latinoamericani la “Convocatoria” per la partecipazione a “Patrimonio Cultural. Riesgos y gestión”, seconda edizione del programma nato dalla collaborazione con IILA Organizzazione Internazionale Italo-Latino Americana e dedicato allo scambio di pratiche e modelli di gestione del patrimonio culturale tra colleghi italiani e latinoamericani.

Sugli strumenti e le metodologie digitali in archeologia
Al via i fieldwork dell'International School of Cultural Heritage 2022
dal 6 Ottobre 2022

Dopo l’intenso programma formativo online conclusosi lo scorso maggio, a partire da ottobre e fino a novembre 2022, ventiquattro professionisti provenienti da sette diversi paesi dell’area mediterranea sono impegnati in un periodo di lavoro sul campo presso musei, istituti culturali, parchi archeologici e centri di ricerca d’eccellenza italiani.

CHARTER: nuova pubblicazione su profili e competenze
Factsheets. Families of competences: funzioni e attività professionali nel nuovo modello di ecosistema culturale.
dal 19 Settembre 2022

The European Cultural Heritage Skills Alliance CHARTER si arricchisce di una nuova pubblicazione "Factsheets: Families of competences": nuove schede informative su attività, compiti e competenze richieste alle funzioni professionali come illustrate nel nuovo modello ecosistemico già pubblicato.Verso una metodologia che permetta di analizzare i bisogni formativi dei professionisti del patrimonio culturale.