Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali per il servizio di newsletter e dai il tuo consenso informato al trattamento dei tuoi dati per le seguenti finalità

Puoi comunque annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing e newslettering. Leggi la policy per la privacy di Mailchimp.

14 Ottobre 2021

Si inaugura oggi il programma di scambio in alta formazione con cui, insieme all’Organizzazione internazionale Italo-Latino Americana (IILA), intendiamo promuovere la creazione di una rete internazionale tra professionisti del patrimonio culturale.

Partecipano agli appuntamenti di “Museos y territorio” oltre settanta responsabili di musei e di istituzioni culturali provenienti dai Paesi dell’America Latina membri dell’IILA: professionisti di alto profilo (viceministri, direttori generali, direttori e responsabili di musei) che, nel corso di cinque seminari e altrettanti tavoli di lavoro, incontrano esperti e direttori di musei e istituzioni del patrimonio culturale italiano. Interrogandosi sul rapporto tra istituzioni museali e territorio di riferimento, i colleghi dei due continenti, ospiti della nostra piattaforma fad.fondazionescuolapatrimonio.it, discutono casi studio, buone pratiche ed esperienze di gestione museale.

Il tema

Negli ultimi anni, il rapporto tra musei e territorio è al centro della riflessione scientifica, metodologica e, più in generale, del dibattito sul ruolo sociale dei musei e della cultura nella costruzione e nel rafforzamento di una società responsabile e partecipativa.
Gli effetti della pandemia da Covid-19 hanno accelerato il ripensamento di questa relazione e sollecitato l’ideazione di nuovi strumenti e metodi per mantenere vivo il rapporto tra le istituzioni museali e le comunità territoriali. Oggi più che mai, urge, quindi, una riflessione congiunta e di ampio respiro sul tema che permetta ai professionisti di confrontarsi e arricchire il proprio bagaglio di conoscenze.

Il programma di scambio

“Museos y territorio” costruisce un ponte tra l’Italia e i paesi latinoamericani per favorire lo scambio di visioni, obiettivi, metodi e strumenti per il consolidamento del rapporto tra musei e territorio.

Tredici relatori italiani, portatori di storie di successo delle istituzioni museali e culturali da cui provengono, si avvicendano nel corso di cinque seminari,  presentando al gruppo intero di partecipanti stranieri,  concrete esperienze di lavoro. Ai successivi tavoli di lavoro, partecipa una platea più ristretta: i professoinisti latinoamericani sono chiamati a portare la propria testimonianza e viene approfondita la riflessione sui temi di comune interesse.
Nel corso degli incontri, in doppia lingua (italiano e spagnolo) saranno indagate le diverse declinazioni della relazione fra museo e territorio, con approfondimenti specifici su:

In queste pagine, racconteremo gli esiti degli incontri e documenteremo gli avanzamenti del programma.

Approfondimenti

La nostra pagina dedicata a Museos y territorio

Il programma completo